Feed RSS di Generazione Internet iscritti

Come ordinare per data di caricamento i video nelle ricerche di Youtube

YouTube

Nella nuova versione di YouTube sono state introdotte parecchie novità, prima fra le quali una nuova veste grafica che lo rende molto più simile al social network Google+, ma molti utenti si stanno lamentando per la mancanza, nei filtri delle ricerche, della possibilità di ordinare i video per data di caricamento. Trattandosi di una funzionalità molto utile per la ricerca, consentendo agli utenti di poter visualizzare tutti i nuovi video correlati a delle particolari keywords, si tratta di una dimenticanza di non poco conto.

Al momento, nella pagina dei risultati delle ricerche di YouTube, cliccando il bottone “Filtri“, è possibile attivare il filtro “Data di caricamento” con le seguenti opzioni: oggi, questa settimana, questo mese. Talvolta, però, ottenere la lista dei video ordinati per data di caricamento, senza un limite particolare imposto dall’intervallo di tempo, può essere molto più utile. Ed ecco quindi il piccolo “trucco” da impiegare: andremo ad aggiungere il parametro di ricerca direttamente all’URL, ovvero nella barra degli indirizzi.

Ordinare i risultati delle ricerche di YouTube per data di caricamento

1. Inserire nel box di ricerca di YouTube le parole chiave di proprio interesse e attendere il caricamento della pagina dei risultati;

2. Copiare la seguente stringa di testo e aggiungerla all’URL della pagina di ricerca, nella barra degli indirizzi del proprio internet browser:

&search_sort=video_date_uploaded

3. Premere quindi “Invio” per ordinare i risultati per data di caricamento.

Considerazioni

Abbiamo testato questo trucco al momento della pubblicazione dell’articolo ma, naturalmente, non possiamo garantire che possa funzionare all’infinito; nel caso YouTube decidesse di disattivare definitivamente questo parametro di ricerca, qualsiasi tentativo risulterebbe vano.

Speriamo questo brevissimo tutorial possa esservi utile nelle ricerche dei vostri video preferiti!

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

3 Commenti

  1. Gicu D. on 17 dicembre 2012

    Truco molto utile.Grazie mille GI.Non lo so perqe succede ma quando qualcosa funziona bene,viene qualcuno(questa volta a YouTube)e facia modifiche “buone”.
    Ancora una volta Grazie perche avete dato una soluzione a qualcosa deteriorato da altri.

  2. Davide on 2 gennaio 2013

    Siete dei miti! Grazie!

  3. Generazione Internet on 3 gennaio 2013

    Lieti di sentire che non siamo gli unici a cui manca questo filtro di YouTube! ;-) Buon proseguimento

Lascia il tuo commento