Feed RSS di Generazione Internet iscritti

Visualizzare ed esportare i file temporanei di Internet Explorer, Firefox e Opera, con Free Cache View

Per visualizzare i file temporanei del proprio internet browser basta accedere alle relative cartelle tramite Esplora risorse di Windows ma, se volete velocizzare l’accesso a tali file, potete utilizzare Free Cache View: si tratta di un software gratuito che vi consente di visualizzare ed esportare velocemente e facilmente tutti i file temporanei di Internet Explorer, Firefox oppure Opera.

Tramite l’utilizzo di Free Cache View potrete “recuperare” qualsiasi tipo di file salvato automaticamente da IE, Firefox oppure Opera nella propria cartella dei file temporanei: potrete quindi estrarre facilmente dalla cache del proprio internet browser video, immagini, file audio e qualsiasi altro tipo di file.

Guida all’utilizzo

1. Collegarsi alla pagina ufficiale di Free Cache View e scaricare il software sul proprio computer semplicemente cliccando il link “Download“;

2. Eseguire l’installazione come un qualsiasi altro programma e avviare l’applicazione tramite l’apposita icona posizionata sul desktop;

3. In base all’internet browser utilizzato sul proprio computer, selezionare la relativa voce dal menù principale di Free Cache View (in questo caso abbiamo scelto IE);

4. Una volta caricati tutti i file contenuti nella cache, basterà ricercare i file di proprio interesse: potrete ordinare i vari elementi a seconda del contenuto, in ordine alfabetico, considerando la loro dimensione oppure la data e l’ora dell’ultimo accesso.

5. Individuato il file di proprio interesse, basterà selezionarlo nella lista, cliccare il tasto destro del mouse su di esso e selezionare “Save Item As…” per esportarlo al percorso preferito.

Considerazioni

Nella schermata delle opzioni di Free Cache View, raggiungibile selezionando “Options – Options” dal menù principale, potrete personalizzare i percorsi delle cartelle dei file temporanei di Firefox e di Opera: questa funzionalità è dedicata soprattutto agli utenti che hanno eseguito un’installazione personalizzata dei browsers. Potrete inoltre decidere di caricare automaticamente la cache di un particolare internet browser all’avvio del programma.

Free Cache View è sicuramente un ottimo tool per la ricerca e il “recupero” dei file temporanei di internet: precisiamo però che è compatibile solo con i browser citati (è compatibile anche con Maxthon, ma non con Google Chrome e Safari).

Link | Free Cache View

Download | Free Cache View (2,02 MB)

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

3 Commenti

  1. Gicu D. on 28 giugno 2010

    Pare interesante.Grazie Gi

  2. Miguel Flavianó on 30 luglio 2011

    e per safari cosa si può usare? è importante…

  3. GRAZIE è ECCEZIONALE

Lascia il tuo commento