Feed RSS di Generazione Internet iscritti

Riparare i file Real Media (.rm, .rmvb, .ram, .rpm) con Real Media File Inspector

I file Real Media sono stati creati da RealNetwork per visualizzare contenuti in streaming: tali file, che comprendono i formati RM, RMVB, RAM e RPM, possono essere visualizzati con Real One Player. Talvolta capita di incontrare file corrotti, non funzionanti, perciò oggi vi segnaliamo un freeware, Real Media File Inspector, tramite il quale potrete tentare di ripararli in maniera semplice e veloce.

Real Media File Inspector, nello specifico, tenterà di:

  • Individuare e riparare gli errori;
  • Ricostruire gli indici mancanti;
  • Tagliare le porzioni di file che contengono errori che non si possono riparare.

Download e Installazione

1. Collegarsi alla pagina ufficiale di Real Media File Inspector e scaricare il software sul proprio computer (il download richiede la registrazione veloce al sito, ma potete scaricare il software da questi links alternativi: RapidShare, MegaUpload)

2. Estrarre il contenuto dell’archivio “RealMedia_src.zip” in una nuova cartella;

3. Accedere al percorso “RealMedia_src -> bin -> Release” e avviare il programma tramite un doppio click sul file “RealMedia.exe“.

Guida all’utilizzo

1. Dal menù principale del software, selezionare “File -> Open” e aprire il file corrotto;

2. Sempre dal menù principale, selezionare “Process” e scegliere, a seconda delle proprie esigenze:

  • Check Errors: per individuare gli errori contenuti nel file;
  • Recover all packets: per tentare il recupero dei pacchetti di dati;
  • Rebuild index chunks: per ricostruire l’indice.

3. Se non riuscite a correggere gli errori, potete selezionare “Tool -> Cut” per eseguire il taglio di una porzione di file.

Considerazioni

Nonostante l’interfaccia grafica di Real Media File Inspector sia abbastanza intuitiva, è utile documentarsi su come operare su questo tipo di file; ad ogni modo, gli strumenti di riparazione automatici, consentono anche agli utenti meno esperti di riparare i propri file.

Naturalmente non si ha la certezza matematica che con questo software si riescano a riparare tutti i file corrotti: tutto dipende, naturalmente, dallo stato di salute del file originale.

Link | Real Media File Inspector

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

1 Commento

  1. Gicu D. on 22 giugno 2010

    Forse il software e bono.Ma io anche se o una fiducia totale in GI sono cresciuto soto terore(reale,non SF)di servici secreti comunisti.Il link di mesieu Li chiede il pasword di mio eMail.E non sono sicuro che non e un agento di servizi secreti chinezi visto che ano fato abastanza in pasato.Pecato perche o fato registrazioni con Real player in Windows7(XpMode la sola modalita di download in W7)e le registrazioni redate in Windows7 normale sono con capo in giu e le piedi in su.Il solito “carisimo” e “gentile” microsoft.Sapendo che GI e sempre in bona fede e utilizo programi segnalati da GI da quale sono contentisimo ringrazio GI

Lascia il tuo commento