Feed RSS di Generazione Internet iscritti

Trucchi Windows 7: rimuovere le notifiche di sistema per i programmi disinstallati

Alcuni programmi, durante l’installazione, posizionano un’icona nella barra delle applicazioni (in basso a destra, accanto all’orologio) unitamente ad una serie di notifiche relative alle operazioni in esecuzione: l’icona, solitamente, consente agli utenti di gestire i principali comandi legati al programma, le notifiche invece consentono di ricevere avvisi da parte del programma stesso. Cosa accade quando, in Windows 7, procediamo alla rimozione di un programma che utilizza queste funzionalità? Le opzioni per la visualizzazione dell’icona e delle notifiche nella barra delle applicazioni rimangono al loro posto, creando disordine all’interno della finestra delle impostazioni (Click sinistro sulla freccia in alto nella barra delle applicazioni > Personalizza). In questo articolo vedremo quindi come rimuovere le voci relative ai programmi che sono stati rimossi dal proprio sistema.

Per raggiungere il nostro obiettivo possiamo agire in due modi: automaticamente tramite una semplice utility, ovvero Tray Cleaner, oppure in alternativa, manualmente apportando alcune modifiche al registro di Windows.

Metodo automatico: Tray Cleaner

Gli utenti meno esperti possono scaricare Tray Cleaner e procedere alla cancellazione automatica delle voci per icone e notifiche di tutti i programmi precedentemente installati semplicemente cliccando il bottone “Clean“.

Qualche software antivirus potrebbe considerare il programma come malware:  naturalmente si tratta di un falso positivo.

Metodo manuale: modifica del registro di sistema

1. Premere “Win + R” (oppure cliccare “Start > Esegui“);

2. Digitare “regedit” e premere “Invio“;

3. Individuare la chiave di registro al seguente percorso:

HKEY_CURRENT_USER\Software\Classes\LocalSettings\Software\Microsoft
\Windows\CurrentVersion\TrayNotify

4. Eseguire una copia di backup tramite click del tasto destro sulla chiave di registro TrayNotify e selezionando “Esporta“; salvare il file in una posizione sicura all’interno del proprio sistema.

5. Nella sezione di destra, eliminare le chiavi di registro “IconStreams” e “PastIconsStream“;

(Clicca l’immagine per ingrandirla)

6. Aprire la Gestione attività di Windows premendo “Ctrl +Shift + Esc” e posizionarsi nella scheda “Processi“;

7. Terminare il processo “explorer.exe” individuandolo nella lista e cliccando “Termina processo“;

8. Sempre nella finestra Gestione attività di Windows, cliccare “File > Nuova attività (Esegui)…“;

9. Digitare “explorer.exe” e premere “Invio“.

Considerazioni

D’ora in poi le impostazioni per icone e notifiche relative ai programmi non più presenti nel sistema verranno rimosse dalla lista. Con il passare del tempo, o meglio, a forza di installare e disinstallare i programmi, la lista di queste opzioni potrebbe inutilmente allungarsi: con i metodi appena descritti potrete mantenere la finestra “Personalizza” ben ordinata.

Link | Tray Cleaner

Via

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

1 Commento

  1. Gicu D. on 13 febbraio 2010

    O contrato questa problema.E un fastidio.Cosi questo programma e utilissimo.Grazie GI.E tanto vero che o rimoso W7 dal mio PC,perche ano introduto,una funzione in Media Player 12, quale fa imposibile di scaricare un brano o un fragmento con Real Player.”Gran fratelo SAM”parla sempre de liberta bla,bla,bla,ma realita sono uguali conla mentalita KGB-ista,la liberta e solo per pochi shelti.Fa schifo.Per fortuna sono uomini come queli di GI che fano le cose con onestita e con respeto del prosimo.Mile grazie GI.
    Gicu D.

Lascia il tuo commento