Feed RSS di Generazione Internet iscritti

Utilizzare i temi di Windows 7 in Vista (Guida)

Utilizzare i temi per Windows 7 in Vista (Guida)

La procedura di installazione di nuovi temi in Windows 7, al fine di personalizzare la grafica del proprio desktop, è stata semplificata notevolmente: in questo articolo vedremo come utilizzare i temi di Windows 7 anche su Windows Vista attraverso un piccolo trucco e come utilizzare i vari elementi che non vengono attivati automaticamente come icone, cursori, suoni e screensavers.

Installazione

Chi utilizza Windows Vista sul proprio computer, con supporto per la funzionalità Aero, può benissimo scaricare i temi per Windows 7 e seguire questa procedura per la loro installazione:

1. Effettuare il download di un tema per Windows 7 sul proprio computer (l’estensione del file è “.themepack“);

2. Rinominare il file con una nuova estensione a scelta fra “.cab“, “.rar” oppure “.zip“;

3. Estrarre il contenuto dell’archivio in una nuova cartella (utilizzando un software come WinRar, WinZip oppure 7-Zip);

4. Accedere alla cartella appena creata e procedere all’installazione del tema effettuando un doppio click sul file con estensione “.theme“.

Temi per Windows 7 in Vista - Esempio

Verranno applicati i colori dei bordi delle finestre e l’immagine relativa allo sfondo definiti nel tema di Windows 7. Per quanto riguarda lo sfondo, vi consigliamo di accedere alla cartella delle immagini “DesktopBackground“, contenuta nella cartella relativa al tema di Windows 7, e impostare una delle immagini come sfondo permanente altrimenti, al riavvio del PC, non apparirà automaticamente il nuovo sfondo.

Desktop Slideshow

Windows 7 prevede la rotazione automatica delle immagini di sfondo del desktop (se nel tema sono comprese due o più immagini): nativamente, Windows Vista non supporta tale funzionalità ma si può simulare utilizzando un ottimo freeware quale John’s Background Switcher (oppure Wallpaper Changer o software simili). Basterà impostare le immagini di sfondo da mettere in rotazione e avrete la stessa funzionalità di Windows 7 in Vista.

Feed RSS per le immagini del desktop

Alcuni temi di Windows 7 utilizzano un feed RSS per scaricare le immagini da mettere in rotazione sul desktop: per riprodurre la stessa funzionalità in Vista basterà ricavare l’indirizzo del feed dal tema per Windows 7 e impostarlo in John’s Background Switcher. Per sapere se un tema utilizza il feed, basterà aprire il file .theme con un qualsiasi editor di testo (per esempio Blocco note) e cercare la stringa “RssFeed“. Se non la trovate significa che il tema non utilizza tale funzionalità; se la trovate, copiate l’indirizzo del feed nell’apposita finestra del freeware segnalato.

Suoni, puntatori, screensavers e icone

I temi per Windows 7 contengono sfondi per il desktop e le impostazioni per i colori delle finestre: se durante l’estrazione del pacchetto del tema trovate anche suoni, puntatori, icone e screensavers personalizzati potrete utilizzarli in Windows Vista semplicemente copiando i file nelle relative cartelle di Windows:

  • Suoni: copiare i file audio .wav nella cartella predefinita “C:\Windows\Media“. Se avete attivato il tema secondo le modalità sopra esposte, i suoni saranno già attivi altrimenti dovrete impostarli manualmente tramite l’apposita finestra di Windows dedicata ai suoni;
  • Puntatori: copiare i file relativi ai puntatori (.cur oppure .ani) nella cartella “C:\Windows\Puntatori” e applicarli tramite il Pannello di controllo di Windows. Per visualizzare la configurazione di default del tema basterà aprire il file .theme e verificare la sezione [Control Panel/Cursors] (vedi esempio);
  • Icone: cliccare il tasto destro del mouse sul desktop e selezionare “Personalizza”. Nella nuova finestra cliccare “Cambia icone sul desktop”, selezionare gli elementi che si intende cambiare, cliccare “Cambia icone” e impostare le nuove icone relative al tema. Ovviamente potrete cambiare le icone dei singoli programmi semplicemente utilizzando “Tasto destro del mouse sulla specifica icona -> Proprietà -> Scheda Collegamento -> Cambia icona”.
  • Screensavers: per utilizzare gli screensavers di un tema per Windows 7 in Vista basta copiare i file con estensione .scr nella cartella “C:\Windows\System32” e attivarli tramite l’apposita finestra di personalizzazione del desktop. Da notare però che non tutti gli screensavers per Windows 7 sono compatibili con Vista.

Considerazioni

La maggior parte dei temi per Windows 7 contiene solamente un set di immagini per lo sfondo del desktop e le impostazioni per i colori delle finestre: in tutti i casi, con questo articolo, avrete delle linee guida per utilizzare i vari elementi (icone, screensavers, puntatori e quant’altro) nel vostro sistema operativo Windows Vista.

In un nostro articolo precedente abbiamo raccolto un set di temi per Windows 7: ora potete utilizzarli anche in Windows Vista!

Per dubbi o richieste sull’installazione dei temi di Windows 7 in Vista potete lasciare un commento in questa pagina, tenteremo di fornirvi assistenza nel più breve tempo possibile.

Via

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

2 Commenti

  1. veciu on 29 aprile 2010

    Grazie per la dritta….

  2. Giuseppe B on 10 gennaio 2011

    Grazie veramente utile e molto semplice, finalmente lo possiamo personalizzare vista con i temi di seven! :D

Lascia il tuo commento