Feed RSS di Generazione Internet iscritti

Bubunga, motore di ricerca italiano come valida alternativa a Google Ricerca Web

Bubunga

Grazie alla segnalazione di un nostro lettore oggi vi proponiamo una valida alternativa al classico motore di ricerca di Google: si chiama Bubunga e offre una serie di funzionalità molto utili per le vostre ricerche (e non solo) nella Rete. Oltre alle classiche pagine Web, consente di effettuare ricerche mirate di documenti (Pdf, Word, Excel, ecc.), di immagini, di video e di informazioni contenute nell’enciclopedia online Wikipedia.

Bubunga consente inoltre di personalizzare l’interfaccia grafica a seconda delle proprie preferenze: potrete quindi utilizzare un ambiente di ricerca con un’esperienza utente davvero particolare.

Funzionalità di ricerca

Sezione Web: per effettuare ricerche nel Web.

Bubunga - Ricerca

Tramite il menù a tendina, di default contrassegnato da “Qualsiasi formato“, si possono filtrare i risultati in base al tipo di file: Adobe Acrobat PDF (.pdf), Microsoft Word (.doc), Microsoft Excel (.xls), Microsoft Powerpoint (.ppt), Shockwave Flash (.swf), Adobe Postscript (.ps), Autodesk DWF (.dwf), Google Earth KML (.kml), Google Earth KMZ (.kmz) e Rich Text Format (.rtf).

Si può inoltre mirare la ricerca in Italia, in tutto il Web oppure in un singolo sito (in quest’ultimo caso basta impostare l’indirizzo nell’apposita casella contrassegnata da “www.“).

Per ciascun risultato basta cliccare “Preview” per visualizzare una comoda anteprima della pagina Web corrispondente oppure, naturalmente, il relativo link per collegarsi direttamente. Si può inoltre condividere un qualsiasi risultato semplicemente cliccando “Invia ad un amico” oppure “Condividi su Facebook“.

Sezione Immagini: per effettuare ricerche di immagini nel Web.

Bubunga - Ricerca immagini

Tramite il menù a tendina, di default contrassegnato da “Qualsiasi contenuto“, si possono filtrare i risultati in base a Volti, Foto, Clip art, Disegni al tratto oppure immagini provenienti da Fonti di notizie.

Tramite il secondo menù a tendina, di default contrassegnato da “Tutti i colori“, si possono filtrare ulteriormente i risultati in base a Scala di grigi oppure Bianco e nero.

Anche in questo caso è possibile effettuare ricerche mirate in un particolare sito Web; la pagina dei risultati consente di personalizzare ulteriormente la ricerca in base alla tonalità dei colori, alla dimensione e al formato delle immagini (Gif, Jpg, Png e Bmp).

Sezione Video: per effettuare ricerche di video nel Web.

Bubunga - Ricerca video

Attualmente pare sia supportato solamente YouTube; la pagina dei risultati offre una comoda visualizzazione diretta dei vari video individuati.

Sezione Eciclopedia: per effettuare ricerche in Wikipedia.

Bubunga - Ricerca enciclopedia

La pagina dei risultati visualizza le corrispondenze in Wikipedia dei termini di ricerca utilizzati; vi è la possibilità di scegliere fra pagine in lingua italiana oppure in qualsiasi lingua.

Personalizzazione della grafica

Bubunga - Personalizzazione della grafica

Cliccando il link “Personalizza“, posizionato in alto a sinistra dell’homepage, potrete personalizzare la grafica di Bubunga impostando un titolo, il colore e l’immagine dello sfondo (a scelta fra quelle disponibili, caricandone una tramite un indirizzo Web oppure dal proprio computer).

Funzionalità aggiuntive

Bubunga - Funzionalità aggiuntive

Sempre in homepage, in alto, sono stati inseriti alcuni link veloci ai servizi più utilizzati dai navigatori italiani, ovvero Hotmail, Libero, Gmail, Yahoo! Mail e Facebook. Si tratta di un ottimo incentivo per impostare Bubunga come pagina iniziale predefinita del proprio internet browser.

Considerazioni

Attraverso questa breve recensione avrete intuito l’utilità di Bubunga, ideato tenendo in considerazione la semplicità di utilizzo e la molteplicità di funzioni. Ringraziamo Giuseppe per la segnalazione e vi invitiamo a postare un commento con la vostra opinione in merito a questo particolare motore di ricerca.

Link | Bubunga

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

11 Commenti

  1. [...] Bubunga, motore di ricerca italiano come valida alternativa a Google Ricerca Web Pubblicato in Blog, Eee PC, Guadagnare online, JavaScript, Migliori post della settimana, Motori [...]

  2. Aleandro on 1 novembre 2009

    Ma e’ stupendo!! Grazie mille per la segnalazione, siete sempre avanti! Ho gia’ impostato Bubunga come mia homepage :)

  3. Generazione Internet on 1 novembre 2009

    @Aleandro: se Bubunga rimarrà così com’è (ad esempio se non verranno inseriti fastidiosi banner pubblicitari) credo molte persone lo imposteranno come pagina iniziale! ;-)

  4. claudio tito on 2 novembre 2009

    grazie x la segnalazione l’ho scaricato subito é
    molto bello e funzionale grazie

  5. [...] Motore di ricerca italiano come valida alternativa a Google Ricerca Web [...]

  6. nunziofrancescomichele on 1 gennaio 2010

    Interessante alternativa, ma non riesco col download, il sistema “Vista Premium” risponde che non è compatibile per il sisterma in uso….Boh?

  7. Darkwar on 12 marzo 2011

    Scusate… a me bubunga da un problema…. o meglio due.
    Quello meno grave e che nn me ne frega molto… è che se carico un’immagine come sfondo non me la applica….
    il secondo però è che se voglio accedere ad un sito, mi apre una finestra con la pagina iniziale di bubunga! In poche parole non posso visualizzare siti :S

  8. Generazione Internet on 12 marzo 2011

    @ Darkwar:
    Per quanto riguarda l’immagine di sfondo, sembra che ora la funzionalità sia supportata solo con Internet Explorer; a quanto pare, invece, l’apertura dei links sembra non funzionare correttamente: potrebbe trattarsi di un problema temporaneo ma non abbiamo informazioni a riguardo (non siamo nemmeno riusciti a trovare un modulo di contatto per avvisare gli sviluppatori di Bubunga).

  9. Darkwar on 12 marzo 2011

    ok, grazie di tutto ;)

  10. David on 11 ottobre 2011

    Per quanto riguarda la privacy com’è messo bubunga? Si comporta come google?

  11. khyg on 11 marzo 2012

    che innovazione c’è scusate se la ricerca è sempre effettuata con google? mah

Lascia il tuo commento