Feed RSS di Generazione Internet iscritti

EmbedIt.in, il modo migliore per integrare (embeddare) i documenti in una pagina Web

EmbedIt.in

Per chi avesse la necessità di condividere un documento nelle pagine del proprio sito Web, oggi vi presentiamo un servizio gratuito davvero rivoluzionario: si chiama EmbedIt.in. Potrete embeddare (integrare) facilmente ogni tipo di documento come avviene per un video di YouTube!

La tecnologia che sta alla base di EmbedIt.in è (ancora una volta) il Flash e lo strumento supporta i seguenti formati:

  • Documenti: Microsoft Word (DOC/DOCX), Microsoft Excel (XLS/XLSX), Microsoft PowerPoint (PPT/PPTX), WPD, ODT, ODP, ODS, PDF;
  • Immagini: GIF, JPEG, PNG, TIFF, BMP, PSD;
  • Grafica vettoriale: API, EPS, PS;
  • Testi: TXT, RTF, CSV;
  • Codici: HTML, SQL, JS;
  • Web: pagine Web oppure altri URL.

Il limite di dimensione di ciascun file è di 20 MB, sembra più che ragionevole.

Guida all’utilizzo

Nell’esempio riportato di seguito vedremo come integrare un documento di testo (Txt) in una pagina Web:

1. Collegarsi all’homepage di EmbedIt.in;

2. Cliccare “Select Files…” per effettuare l’upload di un documento oppure “embed a URL” per impostare un indirizzo Web;

EmbedIt.in - Seleziona files

3. Caricato il documento, accederete alla pagina “Customize” (Personalizza); qui potrete personalizzare il documento, in particolare:

EmbedIt.in - Personalizza

  • (1) Titolo del documento: cliccando “Edit” potrete inserire un titolo personalizzato;
  • (2) Appearance (Aspetto): selezionare fra “Embed“, “Thumb” oppure “Link” se volete rispettivamente integrare il documento, inserire una piccola icona di anteprima oppure semplicemente un link. Nel nostro caso abbiamo selezionato la prima opzione. In “Background color” potrete personalizzare il colore dello sfondo. Le barre “Width” (Larghezza) e “Height” (Altezza) vi aiuteranno a personalizzare la dimensione del box contenente il documento da integrare nella propria pagina Web. Accanto, potrete visualizzare una comoda anteprima di come apparirà sulla vostra pagina;
  • (3) Privacy Settings (Impostazioni Privacy): potrete selezionare “Allow Print” per consentire la stampa, “Allow Download” per consentire il download del documento oppure “Make Public” per rendere pubblico il documento attraverso il link sottostante;
  • (4) Add Markup (Aggiungere markup): con questo strumento avrete a disposizione una “penna rossa” con la quale scrivere nel documento, ad esempio per evidenziare alcuni contenuti. Cliccare “Erase” per cancellare il markup inserito;
  • (5) Embed Code (Codice per l’embed): basta cliccare “Copy to Clipboard” per copiare il codice del box contenente il documento e incollarlo nella propria pagina Web;
  • (6) Delete (Cancella): cliccare questo bottone per cancellare il documento.

4. Nel nostro caso abbiamo personalizzato il documento di esempio e copiato il codice in questa pagina. Ecco il risultato:

Considerazioni

Come potete notare, il box consente al visitatore della vostra pagina Web di personalizzare la visualizzazione del documento effettuando uno zoom, oppure condividerlo, salvarlo e stamparlo a seconda delle impostazioni che avete scelto al punto (3) Privacy Settings. L’ultimo bottone in basso a destra consentirà di visualizzare il documento in full screen.

Nel menù principale (in alto), cliccando “my embeds“, potrete attivare un account gratuito semplicemente effettuando l’accesso al proprio account Google, Yahoo, Twitter, WordPress.com, AOL oppure OpenID: avrete la possibilità quindi di tenere traccia di tutti i documenti caricati su EmbedIt.in.

Per ogni documento, accedendo alla scheda “Analytics“, potrete ottenere le statistiche relative al numero di visualizzazioni, di stampe e downloads.

Per risolvere i problemi legati alle lettere accentate e simboli, vi consigliamo di salvare i documenti di testo (es. TXT) in formato UTF-8: una codifica diversa produrrà i classici punti di domanda in sostituzione a questi caratteri speciali. I documenti PDF sono esenti da questa procedura!

Non vi rimane che testare EmbedIt.in per integrare i documenti nelle vostre pagine Web; per esprimere la vostra opinione o per eventuali richieste di aiuto, potete utilizzare i commenti di questa pagina.

Link | EmbedIt.in

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

2 Commenti

  1. Omar Tringali on 29 giugno 2009

    Non mi resta che dire: straordinario!! E’ un servizio utilissimo; dunque se volessi condividere all’interno di un post creato, un ebook in PDF Gratuito, posso pure farlo con questo software?

  2. Generazione Internet on 29 giugno 2009

    @Omar Tringali: esattamente! ;) basta caricare il pdf su EmbedIt.in, personalizzare le dimensioni del box in base alla larghezza dei contenuti del tuo blog, prelevare il codice HTML e incollarlo nel post.

    Ti consiglio di incollare il codice HTML come ultima operazione, dato che WordPress cambia la formattazione del codice embed (un po’ come accade per i video di YouTube): quindi scrivi il tuo post, quando è tutto pronto vai nella sezione HTML, incolli il codice di EmbedIt.in nella posizione desiderata, e procedi alla pubblicazione.

    Rimango a disposizione per ulteriori informazioni! Ciao, a presto! ;)

Lascia il tuo commento