Feed RSS di Generazione Internet iscritti

Come rimuovere il boot di Windows 7 mantenendo quello di Windows Vista

Rimuovere boot di Windows 7

Per chi avesse rimosso la copia di prova di Windows 7 dal proprio sistema e volesse rimuovere anche la relativa voce dal boot in fase di avvio del PC, oggi pubblichiamo un semplice trucchetto per risolvere il problema. Vedremo come rimuovere il dual boot mantenendo Windows Vista.

Rimuovere la copia di Windows 7 dal proprio PC, purtroppo, non influisce sulle opzioni disponibili in boot perciò ritroverete ancora l’opzione per avviare il sistema operativo non più esistente: si tratta di una situazione alquanto fastidiosa, dato che la prima opzione in sequenza è proprio quella dedicata a Windows 7. Ciò comporta l’avvio di un sistema operativo che non esiste e pertanto, dopo aver ricevuto un errore, si dovrà procedere al riavvio del PC per caricare Windows Vista.

Risolvere questo problema richiede pochissimi secondi. In Windows Vista, basta seguire questa semplice procedura:

1. Cliccare il bottone “Start“, digitare “MSCONFIG” nella casella di testo contrassegnata da “Inizia ricerca” e premere “INVIO“;

Rimuovere boot di Windows 7 - Start

2. Confermare l’apertura della nuova finestra cliccando “Continua“;

3. Nella scheda “Opzioni di avvio“, selezionare la voce relativa a “Microsoft Windows Vista” e cliccare “Imposta come predefinito“;

Rimuovere boot di Windows 7 - MSCONFIG

4. Selezionare la voce  “Microsoft Windows 7” e cliccare “Elimina“;

Rimuovere boot di Windows 7 - Elimina

5. Cliccare “OK” per confermare le modifiche e uscire.

D’ora in poi, in fase di avvio del PC, non verrà più richiesto di avviare Windows 7. Con questo semplice trucchetto ritornerete alla situazione precedente l’installazione di Windows 7 sul vostro PC con Windows Vista.

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

Nessun commento

Lascia il tuo commento