Feed RSS di Generazione Internet iscritti

Utilizzare un iPhone oppure iPod Touch come hard disk esterno, via USB, con DiskAid

DiskAid

Gli utilizzatori del fortunatissimo Apple iPhone, e del suo fratello iPod Touch, hanno a disposizione un sacco di spazio che può arrivare fino a 16 GB (fra pochi giorni, probabilmente, verrà presentato il nuovo modello con 32 GB di spazio). In esso possono essere archiviati musica, video, immagini e altri tipi di file, gestibili tramite l’ausilio delle applicazioni native oppure anche tramite le migliaia di applicazioni scaricabili direttamente dall’AppStore. Oggi vi presentiamo un piccolo software gratuito, DiskAid, che vi consente di trasformare il vostro iPhone in un hard disk esterno: potrete trasferire facilmente e velocemente qualsiasi tipo di file, tramite la connessione USB, dal computer al dispositivo e viceversa.

Guida all’utilizzo

DiskAid è molto semplice da utilizzare, ecco alcune linee guida da seguire.

1. Scaricare e installare DiskAid (disponibile sia per PC che per Mac);

2. Avviare il programma e connettere l’iPhone tramite il cavo USB al computer;

DiskAid -Screenshot

3. Appena il vostro iPhone sarà stato riconosciuto dal sistema operativo, e quindi anche da DiskAid, selezionare i comandi desiderati fra:

  • Copy to PC – (Copia su PC) Selezionare il file sull’iPhone da copiare sul computer;
  • Copy File to Device – (Copia file su iPhone) Selezionare il file sul proprio computer da trasferire sull’iPhone;
  • Copy Folder to Device – (Copia cartella su iPhone) Selezionare la cartella sul proprio computer per copiarla sull’iPhone;
  • Create Folder – (Crea cartella) Cliccare per creare una nuova cartella sull’iPhone;
  • Delete from Device – (Cancella da iPhone) Cliccare per cancellare i file selezionati dall”iPhone.

Nella barra posizionata in basso, troverete le informazioni relative allo spazio disponibile sul vostro iPhone, oppure iPod Touch, e avrete la possibilità di muovervi fra le cartelle “Root“, “Media” e “DiskAid” del vostro dispositivo. A titolo informativo, la cartella relativa a DiskAid, si trova al percorso “\Internal Storage\DCIM\DiskAid“.

Considerazioni

Normalmente, se provate ad accedere all’iPhone da “Esplora risorse” di Windows, noterete che avrete la possibilità di copiare i file sul vostro computer ma non viceversa; inoltre non potreste nemmeno creare cartelle sul dispositivo. DiskAid risolve proprio questo problema, talvolta davvero fastidioso. Utilizzando inoltre la connessione tramite cavo USB, la velocità di trasferimento dei file è abbastanza elevata.

Con DiskAid avrete recuperato un hard disk esterno fino a 16 GB, naturalmente escluso lo spazio utilizzato da applicazioni e risorse già contenute nel dispositivo.

Link | DiskAid

Scarica DiskAid (0,9 MB)

Download

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

2 Commenti

  1. M. on 11 giugno 2009

    This is a really cool blog!
    Thanx guyz

  2. [...] come hard disk esterno, sappiamo che esistono programmi specifici, come quello che abilita l’iPhone come disco esterno. E’ comprensibile quindi che Apple preferisca vendere i “tagli maggiorati” del [...]

Lascia il tuo commento