Feed RSS di Generazione Internet iscritti

Installare Google Chrome su un computer sprovvisto di connessione ad Internet

Google Chrome

Google Chrome, l’internet browser di BigG, è divenuto in pochissimo tempo uno dei software più popolari al mondo per la navigazione nel Web: si caratterizza per le ottime prestazioni ed una grafica snella e piacevole. Trattandosi di un software opensource, tutti possono scaricare il suo codice dall’apposita sezione di Google Code e apportare il proprio contributo: in questo articolo vi forniremo il link diretto al download dell’intero software, senza dover passare dall’installer online.

Ottenere il file di installazione di Google Chrome vi consente di installare il software anche sui PC sprovvisti di connessione ad Internet e di risparmiare tempo: solitamente, l’installazione, avviene prima scaricando e installando un piccolo file (di circa 474 KB), ovvero un installer che richiede la connessione ad Internet, mentre, con l’installer offline, potrete aggiungere Google Chrome a qualsiasi computer pur rimanendo offline.

Google Chrome - Screenshot

Da precisare che queste versioni non contengono virus, spyware o altro tipo di malware!

Download 1 – Google Chrome da Google

Download

Download 2 – Google Chrome da Softpedia

Download

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

12 Commenti

  1. cinzia rocca on 7 aprile 2009

    niente

  2. TizioIncognito on 6 giugno 2009

    Non ho capito l’utilità di tutto ciò, a cosa serve un browser senza connessione ad internet?

  3. Generazione Internet on 7 giugno 2009

    @TizioIncognito: la domanda potrebbe sembrare più che azzeccata… ;) anche se, per essere precisi, un browser può essere utilizzato anche offline (per esempio nei settaggi di un router per una rete). In tutti i casi, avendo il file di installazione dell’intero software, non si deve procedere ogni volta al download (richiesto se si installa il programma utilizzando il file di installazione “originale”). I vantaggi si vedono, ad esempio, nei casi in cui si abbia la necessità di installare il browser su più computer: si tratta di risparmiare tempo e non essere vincolati ad una connessione ad Internet.

  4. andrea on 23 luglio 2010

    a me nn me piace

  5. Luca on 23 settembre 2010

    Mi è stato utile scaricare la versione offline in quanto su uno dei PC non funziona più IExplorer e quindi avevo la necessità di scaricare un browser differente da un’altra postazione.

  6. Generazione Internet on 23 settembre 2010

    @ Luca:
    Lieto di sapere che la segnalazione ti è stata utile. L’articolo è stato pubblicato proprio per risolvere questo genere di problemi. Buon proseguimento. ;-)

  7. daniel on 5 gennaio 2011

    ma da dove e dove e come devo installa questui file per portarli in un altro pc?

  8. daniel on 5 gennaio 2011

    non mi funziona l’explorer e mi serve un altro browser…

  9. ReNudo on 10 agosto 2011

    andrea ha scritto:

    a me nn me piace

    E chi se ne frega?

  10. marco on 16 novembre 2011

    Come a che serve l’installazione offline???!!!
    Io devo tenere aggiornato un parco macchine composto da più di 120 pc; se mi metto a scaricarlo in linea da ciascuno, il prossimo mese sono ancora qui! Se ce l’ho su una usb pen invece faccio presto a installarlo.

  11. peppe on 31 dicembre 2011

    sembra che i due link non funzionino

  12. Claudio on 28 settembre 2013

    GraZZZZZZZZie, veramente grazie, ho risolto il mio problema in maniera veranmete semplice. Avevo provato seguendo indicazioni difficili e contorte che avevo trovato sul web, invece con questo in 4 (quattro) minuti ho fatto !!!
    Per i sapientoni che non si caopacitano di un perchè si ha bisogno di insatllare un browsert senza connessione spiego:pur avendo internet collegato non riuscivo a navigare in quanto explorer danneggiato e firefox pure; di conseguenza bloccato. Ho provato a scaricarli su un altro computer ed installarli tramirte chiavetta ma richiedevano un browser a cui appogiarsi: in pratica il cane che si morde la coda.

Lascia il tuo commento