Feed RSS di Generazione Internet iscritti

Velocizzare l’avvio del computer utilizzando StartUp Manager (Windows Xp e Vista)

Se notate un rallentamento nell’avvio del vostro sistema Windows, il primo aspetto da considerare è l’analisi dei programmi che si avviano automaticamente: StartUp Manager è un software opensource, completamente gratuito, che vi consente di gestire in maniera semplice tutte le applicazioni aperte in fase di avvio del sistema.

Attraverso l’interfaccia di StartUp Manager potrete avere una lista generale di tutte le applicazioni che si avviano automaticamente: esso considera le informazioni della cartella di StartUp, le voci del registro di Windows e il file win.ini; per far si che un programma non si avvi automaticamente assieme a Windows, basta deselezionare la relativa casella dalla lista. Semplice, non trovate?

Se cambiate idea, basterà riselezionare l’apposita casella; se invece avete deciso che un determinato programma non lo volete assolutamente fra quelli che si avviano automaticamente ad inizio sessione, basterà cancellarlo dalla lista selezionando “Cancella” dal menù del tasto destro sull’elemento.

Il software è disponibile anche in lingua italiana, la traduzione è già integrata nel file exe da scaricare; è compatibile con le versioni Windows 95/98/ME/NT/2000/2003/XP/Vista.

Link | StartUp Manager

Download StartUp Manager v2.4.2

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

5 Commenti

  1. [...] giorno fa vi abbiamo segnalato un freeware per rimuovere un programma dall’avvio automatico in fase di apertura di Windows, oggi invece vogliamo spiegarvi come procedere in caso vogliate [...]

  2. [...] Via| generazione internet [...]

  3. davide dusnasco on 3 dicembre 2008

    ma perchè ogni volta che “CERCO” di deselezionare una casella mi dice sempre “Impossibile abilitare / disabilitare l’elemento selezionato. Access to registry denied”.

    Grazie anticipatamente…

  4. ale on 31 dicembre 2008

    anch’io ho lo stesso problema!!!

  5. Gicu D. on 3 luglio 2010

    Proveremo.Grazie GI

Lascia il tuo commento