Feed RSS di Generazione Internet iscritti

Partecipare e vincere alle aste al ribasso senza spendere un centesimo, con Bid8 si può!

Un paio di settimane fa abbiamo ricevuto una segnalazione via eMail dell’apertura di Bid8, un sito italiano di aste al ribasso completamente gratuito, nel senso che, per vincere i premi, non si deve registrare alcuna carta di credito e non si deve spendere assolutamente nulla. Forse il primo del suo genere in Italia, Bid8 è supportato interamente dalla pubblicità e sembra che la sua idea funzioni!

Prima di segnalarvelo abbiamo provato il sito per un paio di settimane e, per ora, sembra davvero un ottimo punto di riferimento per chi vuole avere la possibilità di portare a casa un premio senza spendere un centesimo: ogni 3 giorni viene proposto un nuovo oggetto all’asta e, per partecipare, occorre spendere dei crediti; per accumulare tali crediti esistono 3 modalità:

1. Azioni: ad esempio compilare un rapido sondaggio o cliccare su uno o più banner pubblicitari;

2. Inviti: invitando i vostri amici ad iscriversi al sito verrete ricompensati con un bonus di 125 crediti a persona, ai quali vanno ad aggiungersi il 5% dei crediti accumulati dagli iscritti che avete invitato;

3. Ad-Bidy: attraverso un piccolo software da scaricare e installare sul proprio PC (bonus di 500 crediti per chi decide di effettuare questa operazione), potrete accumulare moltissimi crediti in pochissimo tempo; una volta installato, il programma visualizzerà automaticamente alcune pubblicità sul vostro schermo ad intervalli di tempo predefiniti (15, 30 o 60 minuti). Per ogni pagina aperta riceverete ben 100 crediti! Ad-Bidy non è per niente invasivo: con un click del tasto destro sull’icona posizionata vicino all’orologio di Windows, potrete fermare la visualizzazione delle pubblicità.

In media, ogni offerta, vi costerà 50 – 70 crediti perciò avrete parecchie possibilità di vincita; dalla homepage di Bid8 potrete partecipare all’asta in corso inserendo la vostra proposta, in centesimi. Da sottolineare che il prezzo che inserite non è quello che pagherete nel caso vinciate il premio, si tratta solo di un prezzo “virtuale” che serve solo per aggiudicarvi l’oggetto. Per esempio: se vi aggiudicate un’asta con il prezzo €23,42 non pagherete questo importo e nemmeno le spese di spedizione, riceverete gratuitamente il premio a casa vostra, all’indirizzo inserito in fase di registrazione.

Per altre informazioni su Bid8 potete visitare la pagina Come funziona; per conoscere gli oggetti che verranno inseriti nelle aste future, visitate la pagina Altre aste.

Per chi volesse iscriversi, inserisco sia il link personalizzato di GI, tramite il quale sarete invitati da noi (vedi punto 2) sia il link senza alcun riferimento: la scelta sta a voi, se volete supportarci un pochino cliccate il primo, in caso contrario il secondo! ;) Per dubbi, richieste o quant’altro potete lasciare un commento in questa pagina.

Link personalizzato | Bid8.it

Link | Bid8.it

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

28 Commenti

  1. Generazione Internet on 19 ottobre 2008

    Ho notato che alcuni utenti si sono iscritti con il link personalizzato di GI, grazie mille per il vostro supporto! ;)

  2. Contest82 on 20 ottobre 2008

    Io ci ho provato, grazie a voi della segnalazione!

  3. La curiosona on 20 ottobre 2008

    Un’asta al ribasso gratuita?!…

    Un mese fa ho dedicato un post al fenomeno delle aste al ribasso, e nei relativi commenti Maxxeo mi ha segnalato una novità nel settore: Bid8, un sito italiano di aste al ribasso completamente gratuito, in quanto supportato interamente dalla pub…

  4. Gabriele on 27 ottobre 2008

    bid8 è una figata ma il sistema ormai è straconosciuto e un po’troppo facile per i professionisti… ci sono nuove aste al ribasso di cui dovreste parlare… tra cui bidbloom.com (molto simile a telebid) e http://www.newbid.eu

    Queste ultime due sono simili per grafica ma diverse come funzionamento, fateci un giro e capirete!!!

  5. Generazione Internet on 28 ottobre 2008

    @Gabriele: grazie della segnalazione. Abbiamo segnalato Bid8 perchè è completamente gratuito e, da una prima occhiata, i due siti menzionati nel tuo commento, presumo facciano parte della categoria generale dei siti di aste al ribasso. In ogni caso “indagheremo” anche su quelli! ;) Nuovamente grazie della segnalazione, a presto!

  6. deltabid on 29 ottobre 2008

    La vera rivoluzione nel modo di fare acquisti online sta per arrivare, una geniale alternativa alle tante aste al ribasso per te, grandi affari con soli 1 centesimo di euro, una piattaforma di aste diversa da tutte le altre.

    Stanchi di dover indovinare il prezzo più basso di un oggetto per poterlo acquistare con pochi euro? Se vi piace acquistare tramite il sistema delle aste, per voi sta arrivando un nuovo sito chiamato http://www.deltabid.com che sfrutta un sistema molto più coinvolgente e divertente per farvi risparmiare e soprattutto molto limpido e trasparente dove la fortuna non conta.

    Stay Tuned!

  7. Contest82 on 31 ottobre 2008

    mmm….per ora mi butto solo su quelle gratuite! :)

  8. leo on 8 novembre 2008

    io vi invito a visitare http://www.bidbloom.com lo ritengo veramente rivoluzionario!

  9. Generazione Internet on 9 novembre 2008

    @leo: non per essere polemico ma, da una prima occhiata, non mi sembra molto diverso dagli altri siti di aste al ribasso e non è completamente gratuito… rimane il fatto che i premi messi all’asta non sono affatto male! ;)

  10. leo on 9 novembre 2008

    Veramente trovo che non abbia nulla a che fare con le aste al ribasso! Prima di tutto è al rialzo ed il gioco avviene a carte scoperte!

  11. Generazione Internet on 9 novembre 2008

    @leo: scusami, ho dato semplicemente un’occhiata veloce… visto che hai inserito il commento in una pagina dedicata alle aste al ribasso, ho pensato facesse parte della stessa categoria.

  12. Marco on 12 novembre 2008

    Qui trovate notizie interessanti http://www.bidpress.it

  13. Marko on 13 novembre 2008

    Ragazzi hanno chiuso il forum delle astealribasso
    perchè non ci spostiamo qui?
    http://directory.astecommunity.com/

  14. Marcone on 18 novembre 2008

    Ciao, vi segnalo un articolo che spiega alcune tecniche per “vincere” alle aste al ribasso….
    http://psicogiochi.wordpress.com/2008/11/17/come-vincere-alle-aste-al-ribasso/

    Ci sono alcune considerazioni interessanti anche se alla fine mette in guardia i giocatori.

  15. AsteCommunity on 10 gennaio 2009

    Inserisci il tuo tag gratuitamente :)

  16. ShopDown.it on 12 gennaio 2009

    Ciao , iscriviti e gioca su http://www.shopdown.it (Nuova Apertura) , piattaforma interamente dedicata alle aste al ribasso, in scadenza iPhone 16Gb , MacBook Pro , Sony PlauStation 3 e tanti altri prodotti …..

    Ricorda che minori sono gli iscritti ad un sito di aste al ribasso (in questo caso 0 in quanto Nuovo) maggiore è la probabilità di vittoria da parte di un utente .

    Su ShopDown, Vince chi Offre Meno!

    100% di Bonus sul Primo Deposito!

    Assistenza Clienti attiva 24 ore su 24 , Attivi anche su Msn(per messaggi istantanei): alribasso@live.it

    Cordiali saluti , Staff ShopDown.it

  17. antonio on 3 febbraio 2009

    Sinceramente penso che a parte siti gratuiti o meno il grande problema sia l’inquadramento legislativo delle aste al ribasso. Non capisco perche non interviene lo stato a dire la sua, qua spiegano abbastanza tutti gli aspetti http://www.asteribasso.org/2009/01/leggi-e-normative-sulle-aste-al-ribasso.html

  18. Angelo on 5 febbraio 2009

    io mi trovo benissimo su bidgold.it

  19. Franz24 on 2 marzo 2009

    Su questo sito che sembra nuovo…ci sono aste gratuite …..probabilmente se non cisono molti utenti ci sono più probabilità di aggiudicarsi qualcosa…chissà.

    http://www.mybidwin.com

    Fatemi sapere se lo conoscete.
    Ciao

  20. luigi on 11 aprile 2009

    Bid8 ha chiuso, conoscete altri siti simili o sapete se riaprira? Io per ora ho trovato alcuni siti che offrono aste gratis ma solo ai propri clienti che hanno fatto almeno 1 ricarica, sono su http://www.keprezzi.it/Aste-al-ribasso.html

  21. sonia on 3 gennaio 2010

    Mi presento mi chiamo Sonia e ora sono una imprenditrice.
    Da tempo seguo le aste al ribasso e ritengo che sia un nuovo modo di vendere sul web. L’unico problema secondo me è rendere questi siti trasparenti, affidabili e sicuri per il pubblico. Ritengo che le aste al ribasso sono poco trasparenti anche per come è strutturato il gioco, sembra una lotteria. Vedo invece un possibile futuro nelle aste live in Italia come bidrivals.com e youbid.it che da tempo sono on line e da dove abbiamo preso tutte le cose buone che ci sono.
    Io e la mia amica Christine vogliamo lanciare, come primo approccio, a tutte voi un consiglio.
    La forza del vincitore non è sfidare la fortuna e la probabilità statistica di una possibile vittoria , ( vedete le lotteria italiane) ma quella di acquistare un prodotto. In che modo ? con le aste live, che ti offrono sconti che possono arrivare fino al 80% sul prezzo di mercato. Chiunque sfidi la fortuna , secondo noi ha già perso, è impensabile entrare in questi siti con soli 25,00 euro di baget e aggiudicarsi un prodotto del valore commerciale di 1000,00 euro , se questo accade sei solo fortunato. Per tutti coloro che sfidano la fortuna potranno rimanere sorpresi , perché il sito che sto costruendo offre la possibilità di acquistare il prodotto direttamente, come ?
    Acquistando il prodotto, pagando la differenza tra i punti-credito che hai speso e il prezzo del prodotto. Attenzione che sul prezzo di mercato verrà applicato un ulteriore sconto che può andare dal 10% fino al 20% , cioè prezzo che fanno i rivenditori. http://www.youjoky.com vuole dare questo consiglio a tutti, Specifico è solo un consiglio, a tutti coloro che come me sono timorosi difronte a un sito dove davanti a noi non c’è nessuno. Grazie a tutte voi.

  22. enrico on 29 gennaio 2010

    Oggi voglio parlarvi di un nuovo sito web di aste live Bidkey-srl.it
    Si presentata con una gestione affidabile che vuole dare una nuova spinta alla grafica,
    alla sicurezza e alla elevata stabilita’ del suo portale. Particolarmente interessante e giocoforza
    della società è l’assistenza live per tutti i prodotti messi in giocoasta dalla Key Net 2000 Srl societa’
    che gestisce la piattaforma. http://www.Bidkey-srl.it offre un solo tipi d’asta quella live ,che sicuramnete è più
    trasparente e sicura per voi giocatori.
    Interessanti saranno le proposte della Apple e a aprile con il nuovo iPad, senza dimenticare
    sicuramente dei 25€ di crediti in omaggio che vengono offerti alla registrazione.
    Innovativo sarà CompraSubito che darà la possibiltà, ma solo alla fine di ogni giocoasta, di recuperare i
    crediti giocati acquistando il prodotto messo in offerta.

  23. arib on 8 febbraio 2010

    per ottenere crediti gratis e giocare sui migliori siti di aste al ribasso vi consiglio di andare su http://www.astearibassoweb.info/aste_al_ribasso_gratis.htm finalmente vincere senza spendere un euro è possibile. provare per credere…

  24. mino on 4 agosto 2010

    Io mi trovo molto bene su http://www.priceutopia.com. Mi sembra il migliore, sia come risparmio che come assistenza!

  25. Marina Angelini on 10 marzo 2011

    @ mino:
    Ciao, anch’io ho provato con Priceutopia e devo dire che hanno un supporto per chi come me non ne capisce tanto fantastico, di spiegano tutto e sono veramente gentili. Sono riuscita a vincere un friggitrice..ma ci sono anche tanti altri prodotti interessanti, ho provato a giocare sull’asta del iPhone..però quello purtroppo non sono riuscita ad aggiudicarmelo. Ma non mi do per vinta…ci riprovo!! ;-)

  26. andy on 19 dicembre 2013

    Vi segnalo un programma per ricevere le statistiche nelle aste al centesimo astamonitor

  27. Aste al Centesimo on 3 giugno 2014

    Per chi volesse passare alle Aste al Centesimo potete consultare il
    nostro blog per essere sempre aggiornati e conoscere news sempre attuali ed aggiornate.

  28. rita on 29 dicembre 2015

    Vorrei un iphone 6

Lascia il tuo commento