Feed RSS di Generazione Internet iscritti

Lista di 12 software gratuiti per l’editing di documenti, come alternativa a Microsoft Office

12 software gratuiti in alternativa a MS Office

Ritorniamo a parlare di applicazioni dedicate all’editing di documenti e oggi vogliamo proporvi una lista di 12 software completamente gratuiti che possono essere utilizzati come valida alternativa alla suite Microsoft Office. Potrete creare, modificare e gestire documenti di testo, fogli di calcolo, presentazioni e lavorare sui documenti in formato PDF senza spendere un centesimo e soprattutto in maniera legale.

Ecco l’elenco delle 12 applicazioni gratuite da scaricare e utilizzare liberamente per i vostri progetti:

1. OpenOffice.org – Suite opensource davvero completa, disponibile anche in lingua italiana; si possono modificare anche i files creati con MS Office e files in formato PDF;

2. AbiWord – Programma per modificare documento di testo in sostituzione di MS Word;

3. Scribus – software per impaginazione, simile a MS Publisher;

4. Miktex+TeXnicCenter: distribuzione LaTeX per Windows + Editor (Latex viene utilizzato per produrre documenti, in genere scientifici, di ottima fattura). Comunità italiana di Latex;

5. Lyx: è il primo elaboratore di documenti Latex in WYSIWYM. Per l’ installazione leggere prima questa e questa guida.

6. Vim: editor di testo stile notepad avanzato, derivante dalla piattaforma *nix/Linux

7. PSPad: editor di testi avanzato con: colori sintassi, esadecimale, registrazione macro

8. Notepad++: multidocumento, colorazione sintassi, WYSIWYG, autocompletamento, registrazione e riproduzione MACRO

9. Context: editor di testi avanzato

10. nPad2: editor testi avanzato, scritto in Delphi7, colorazioni diverse per linguaggio

11. Notetab: editor di testi avanzato con funzionalità di editor HTML

12. MS Office Viewers: visualizzatori di file prodotti con la suite Office di MS

Come avrete notato, nella lista sono presenti anche software gratuiti per sostituire l’utilizzo del Blocco note (Notepad) di Windows: tra essi consiglio caldamente Notepad++, sicuramente ricco di funzionalità. Ricordo infine che, tramite i visualizzatori dei documenti di MS Office indicati al punto 12, non è possibile effettuare alcuna modifica ai files.

Conoscete altri programmi gratuiti, non menzionati in questa lista, dedicati all’editing di documenti? In tal caso vi invito ad effettuare una segnalazione nei commenti a questo articolo, grazie della collaborazione.

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

8 Commenti

  1. dieta dimagrire on 11 ottobre 2008

    Uso Open Office ed e’ completo.

    La piu grande alternativa a MS Office

  2. [...] Lista di 12 software gratuiti per l’editing di documenti, come alternativa a Microsoft Office. [...]

  3. Generazione Internet on 11 ottobre 2008

    @dieta dimagrire: in effetti hai ragione, OpenOffice è sicuramente la suite più completa per sostituire MS Office!

  4. Sys Req on 16 ottobre 2008

    Segnalo anche Jarte e QJot. Il primo è un editor a schede e supporta rtf, txt, doc e altri formati in solo testo; non ha funzioni avanzatissime, ma è comunque molto piccolo e leggero, nonché gratuito. Il secondo lo conosco poco, ma più o meno ha le funzioni base di un editor di testo, e supporta su per giù gli stessi formati.
    Ah, dimenticavo, c’è anche Tomahawk PDF Plus, che legge txt, rtf, xls e il formato proprietario tmd, importa da tutti i filtri installati con Office (almeno credo), quindi doc, docx, docm, rtf ecc ecc, e salva in pdf, oltre ad avere le solite funzioni di un editor testi.
    Tutti gratuiti e per windows, gli ultimi due anche portable.
    E ora una domanda: quali, escluso OpenOffice e i viewer di ms, importano e leggono i doc in assenza dei filtri della suite Microsoft? Io purtroppo ho office installato e anche con quelli che ho segnalato non sono riuscito a stabilirlo…

  5. Generazione Internet on 16 ottobre 2008

    @Sys Req: grazie per aver segnalato i 3 software non presenti in lista. Relativamente alla tua domanda, mi è difficile risponderti dato che ho anch’io Office installato sul PC. L’importante è sapere che almeno OpenOffice lo permette! ;)

  6. Sys Req on 20 ottobre 2008

    Appena trovo un pc vergine di Office, provo a metterci il pacchetto di compatibilità con Office 2007, nonché l’Office converters pack, mi pare si chiami così, che è disponibile sul sito microsoft, e poi vedremo cosa succede!

  7. [...] una lista de 12 sustitutos gratuitos para que no te tengas que piratear gastar los cuartos en cualquiera de los sabores de Office para [...]

  8. alessia on 7 ottobre 2009

    ciao a tutti…w la 1 stb….

Lascia il tuo commento