Feed RSS di Generazione Internet iscritti

Curiosità: YouTube acquistò la licenza del media player per 20 (miseri) dollari

Curiosità Youtube

Oggi vi segnalo una curiosità legata al Web, in particolare a YouTube, noto sito di video sharing (uno dei siti più famosi al mondo): la licenza per l’utilizzo del media player integrato nelle pagine di YouTube fu acquistata dai fondatori per 20 dollari americani. Da un’intervista a Jeroen Wijering (vedi immagine), il creatore del media player, si evince una certa perplessità per l’accaduto, e lo si può ben capire: vendere una propria creazione per 20 dollari a persone che sono riuscite a ricavarci milioni di dollari, direi che tutti ci sentiremmo un po’ perplessi.

Wijering è rimasto nel campo della tecnologia legata ai video online, e ha creato un sito che aiuta i piccoli servizi di video sharing a monetizzare i propri video trasmessi in streaming. Speriamo che questa attività vada bene, anche se, purtroppo, costituisce un premio di consolazione poco convincente.

Jeroen Wijering

Via | TheNextWeb

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

5 Commenti

  1. andry0390 on 25 maggio 2008

    Ma come mai hanno venduto la licenza a soli 20 dollari si sà?

  2. Apieceofmoon on 25 maggio 2008

    direi che i venti dollari si solo quadrimiliardati, se così si può dire..

  3. Generazione Internet on 25 maggio 2008

    @andry0390: Wijering ha venduto la licenza di utilizzo del media player a 20 dollari perché non esisteva ancora il fenomeno del video sharing, non esisteva YouTube, perciò diciamo che non è stato così “largo di idee”… secondo le sue parole, ai tempi, gli è sembrato un affare vendere una sua creazione a 20 dollari…

  4. Dieta Dimagrire on 25 maggio 2008

    Povero ragazzo….

    Diciamo che quando l’ha venduto, youtube non era niente.

    Sai quanti programi e licenze creati dai coders sono venduti online per spiccioli ogni giorno.

    Il fatto che youtube e diventato cosi grande e solo merito del loro marketing.

    Ora youtube sta testando un nuovo player sul loro sito che sostituira’ quello veechio, scommetto che li sara’ costato un po di $millioni questa volta.

    Roby

  5. Marco Togni on 6 giugno 2009

    Wijering sta facendo un sacco di soldi con il suo player, inoltre Youtube penso che ora non usi più il player di Wijering.

Lascia il tuo commento