Feed RSS di Generazione Internet iscritti

Windows Live Writer e WordPress: soluzione al problema Invalid response document returned from XmlRpc server

Windows Live Writer e WordPress: soluzione al problema Invalid response document returned from XmlRpc server

Su segnalazione di un lettore nell’articolo riguardante Windows Live Writer, sono venuto a conoscenza di un errore nella pubblicazione di un articolo sul proprio blog WordPress utilizzando WLW, per altro comune a parecchi utenti: si tratta di “Invalid response document returned from XmlRpc server“. Dopo essermi documentato in internet, ho deciso di postare la soluzione al problema che funziona nella maggior parte dei casi.

La modifica riguarda il file .htaccess contenuto nella stessa cartella dove risiede il file xmlrpc.php, e dovrete aggiungere il seguente codice:

<Files xmlrpc.php>
SecFilterInheritance Off
</Files>

Per modificare tale file, dovrete abilitare la visualizzazzione dei files nascosti nel vostro client FTP, copiarlo sul vostro hard disk, aprirlo con il blocco note di Windows, aggiungere il codice riportato qui sopra, salvare e sovrascrivere il file sul server (consiglio valido in generale: fate sempre una copia di backup del vostro file .htaccess prima di modificarlo, nel caso le modifiche non funzionassero e vi dessero un errore, potrete sempre ripristinare l’originale).

Pare che con WordPress 2.3.1, l’ultima versione disponibile, il problema non si presenti quindi, se non potete accedere al file .htaccess sul vostro server, vi consiglio di fare l’upgrade.

Io utilizzo l’ultima versione e non ho avuto di questi problemi, perciò non posso testare di persona se la modifica del file riesce effettivamente a risolvere il problema, ma girando per la Rete, moltissimi utenti hanno risolto in questo modo. Spero vi possa essere utile.

Via | Labnol

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

7 Commenti

  1. pAol on 3 dicembre 2007

    ciao, io ho notato che con WP 2.3.1 disabilitando alcuni plugin WLW funziona perfettamente.
    Ho disabilitato “MyDashboard”, “Bunny’s Technorati Tags” e “cforms II”.
    Purtroppo la modifica del file .htaccess non funziona, forse x colpa del mio hoster… non saprei…
    ottima segnalazione, ciao :)

  2. Generazione Internet on 3 dicembre 2007

    Grazie pAol della tua segnalazione, a qualcuno servirà sicuramente! :)

    Per la modifica al file .htaccess ho notato che in alcuni blogs, fra i commenti, si dice che il codice segnalato non vada semplicemente aggiunto alla fine, ma non ho trovato informazioni su come effettivamente si debba operare (si fanno spedire il file .htaccess già pronto). Purtroppo, non avendo questo problema, non posso testare di persona: non saprei valutare le differenze prima e dopo le modifiche. Spero comunque, sulla base delle segnalazioni che pian piano giungono anche in questo blog, riusciate a risolvere.

  3. maxanima on 6 dicembre 2007

    …il plugin che invece creava problemi a me era questo: Google (XML) Sitemaps Generator for WordPress.

    Per ora disattivandolo, mi ha risolto.

  4. Generazione Internet on 7 dicembre 2007

    Ovvio che ognuno ha le sue esigenze e le proprie preferenze: il sottoscritto, piuttosto di utilizzare WLW, lascierebbe attivo il Google XML sitemaps generator. Trattasi di un ottimo plugin che svolge una funzione importante, ma si sa che per generare una sitemap si possono utilizzare anche altri metodi.
    In tutti i casi sono felice che tu abbia risolto, perlomeno temporaneamente, il tuo problema. Buon proseguimento.

  5. Peppe on 17 gennaio 2009

    Ciao ho cercato in rete qualcosa per risolvere il mio prblema con Live writer e WordPress ma sembra che nessuno abbia questo tipo di problema, quindi chiedo a te che magari utilizzi Live writer gia da un pò e sai come risolverlo.

    In pratica vorrei sapere come fare per inserire le immagini nei post del blog, e far si che le immagini possano essere gestite anche dalla bacheca WordPress nella sezione Media. Un altra cosa, ho configurato la pubblicazione FTP delle immagini, e indicato la cartella wp-content/uploads, soltanto che Live writer crea una nuova cartella sotto wp-content/uploads per ogni post che creo. Io vorrei inserire le immagini e gestirle come quando le inserisco usando l’editor di wordpress, che le archivia dividendole per mese e anno tipo http://miosito.com/wordpress/wp-content/uploads/2009/01/immaggine.png.

    Ti ringrazio anticipatamente.

  6. Generazione Internet on 19 gennaio 2009

    @Peppe: ciao, è da tempo che non utilizzo Windows Live Writer per scrivere gli articoli. Oggi ho tentato di trovare nel Web una risposta alla tua richiesta ma purtroppo con esito negativo. Nel caso riuscissi a trovare qualcosa nei prossimi giorni, ti terrò aggiornato ma, purtroppo, non posso prometterti nulla.

  7. peppe on 19 gennaio 2009

    e si infatti anch’io non ho trovato nulla, vuol dire che nel frattempo continuero a creare una nuova cartella di immagini per ogni post, se poi riesco a risolvere prima io ti farò sapere.
    Ho appena aperto un blog su wordpress self hosted, e il blog è ancora in via di sviluppo, quindi ho altri problemi su cui concentrarmi di più.
    Ciao e grazie

Lascia il tuo commento