Feed RSS di Generazione Internet iscritti

Riflessioni personali sul plagio degli articoli nella blogosfera e pubblicazione delle statistiche di Generazione-Internet.com

No plagio

Campagna antiplagio, annotazione dedicata ai bloggers che copiano i miei articoli

Nella barra laterale ho inserito un piccolo bottoncino, denominato “NO CTRL + C”, appena sotto il bottone per i feeds. Non voglio farne un dramma, anche se i presupposti ci sarebbero, ma vi invito a visitare il link, vi porterà alla pagina ufficiale della campagna anti-plagio ideata da MaestroAlberto.it; chiunque avesse intenzione di pubblicare un mio articolo, è libero di farlo, ma solo nel caso in cui venga citata la fonte. Leggetevi bene le clausole della licenza Creative Commons sotto la quale viene pubblicato questo blog: per i pigroni, oppure per chi volesse ignorare il link alla licenza, riporto qui le clausole:

Tu sei libero:

  • di riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire e recitare quest’opera;
  • di modificare quest’opera;

Alle seguenti condizioni:

  • Attribuzione. Devi attribuire la paternità dell’opera nei modi indicati dall’autore o da chi ti ha dato l’opera in licenza e in modo tale da non suggerire che essi avallino te o il modo in cui tu usi l’opera.
  • Non commerciale. Non puoi usare quest’opera per fini commerciali.

Ogni volta che usi o distribuisci quest’opera, devi farlo secondo i termini di questa licenza, che va comunicata con chiarezza.

In ogni caso, puoi concordare col titolare dei diritti utilizzi di quest’opera non consentiti da questa licenza.

Questa licenza lascia impregiudicati i diritti morali.

Ebbene, come avrete letto, basta inserire un semplice link alla fonte e il problema è risolto. Per essere precisi, la clausola “non commerciale” potete ignorarla nel caso in cui, i vostri fini commerciali, consistano nell’utilizzo dei programmi di affiliazione, come AdSense. Un consiglio: ove possibile, evitate di copiare l’articolo tale e quale, cercate almeno di personalizzarlo. I vostri lettori non sono stupidi, se un giorno scoprissero che il vostro blog è semplicemente una copia di backup di un altro, non ci penseranno due volte a togliere i vostri feeds dai propri aggregatori e smettere di leggervi (per passare a leggere gli articoli dal vero autore: la gente è in cerca di autenticità). Devo dirvelo come lo direi ai bambini delle elementari? “Citare è giusto, copiare no, no, no, no!“. Non solo tengo sotto controllo chi copia i miei articoli ma, quando mi accorgo di una copiatura illecita, provvedo ad inoltrare una comunicazione ai veri autori dei contenuti. Se qualcuno avesse intenzione di continuare imperterrito nella sua operazione di plagio, per tutelarmi, sarò costretto ad utilizzare metodi ben più duri di un semplice avviso per email o commento.

Scusate ma “quando ce vò, ce vò!”

Pubblicazione delle statistiche di Generazione-Internet.com

Passo ad altro, così almeno non mi agito! ;) Ieri si è chiuso il mese di novembre 2007 e vorrei pubblicare le statistiche degli accessi a questo blog. Lo so, lo può fare un “Big” perchè possiede i numeroni, con migliaia (se non centinaia di migliaia) di visitatori, etc. ma vorrei un pò riflettere sui dati registrati. Secondo voi sono normali per un blog aperto da un mese o poco più?

Premesse:

  • Ho considerato come fonte il CUBEpanel, che reputo attendibile;
  • A causa del trasferimento al nuovo servizio di Web Hosting effettuato poco tempo fa, i dati partono solamente dal 19 novembre 2007, quindi non possono sintetizzare in maniera efficace l’andamento di Novembre 2007; vengono inclusi quindi solo 12 giorni di statistiche.

Dati relativi al periodo 19 novembre – 30 novembre 2007:

  • Visitatori diversi: 2.353
  • Numero di visite: 3.133
  • Pagine visualizzate: 19.639
  • Giorno del mese con record di visite: il 26 novembre – 471 visite
  • Giorno del mese con record di pagine visualizzate: 30 novembre – 3.328 pagine visualizzate
  • Sistema operativo più utilizzato dai visitatori: Windows XP (60,1 %) – Windows Vista (27,2 %)
  • Browsers più utilizzati dai visitatori: Firefox (49,8 %) – MS Internet Explorer (44,7 %)

Riflessioni personali

Tenendo presente il fatto che i dati sono riferiti ad un periodo di 12 giorni e che il blog è aperto da circa un mese, personalmente, mi ritengo soddisfatto: significa che il lavoro svolto è stato utile per qualcuno. L’obiettivo primario di questo blog, infatti, è quello di fornire strumenti utili, non collezionare visite. Sarebbe illogico pensare, però, che l’uno possa prescindere dall’altro: l’utilità dei contenuti è direttamente proporzionale alle visite ricevute dagli articoli (maggiore è il numero di persone che leggono l’articolo, maggiore è la probabilità che a qualcuno possa essere utile). Ovviamente l’obiettivo primario non può prescindere nemmeno dalla qualità dei contenuti: maltrattando i propri lettori consigliando downloads di software pericolosi, per esempio, è un modo per farsi odiare e per dimostrare il pessimo livello di qualità con cui si lavora (qualcuno credo sappia a chi mi sto riferendo).

Considerando la media degli ultimi 12 giorni, ho stimato in 7800 (circa) le visite mensili: vi sembra possibile per un blog così giovane? Magari un guru che gironzola da queste parti può rispondermi.

Buon proseguimento su Generazione-Internet.com

P.S. Siamo a dicembre! Come ogni anno la blogosfera vi proporrà un’infinità di risorse, legate al tema natalizio, da scaricare gratis: controllate bene i files e assicuratevi che l’autore del blog sia sempre stato corretto. In questo modo eviterete, per esempio, che Babbo Natale, invece di entrare nelle vostre case dal classico caminetto, vi entri da qualche altra parte (lascio l’interpretazione di questa frase all’immaginazione del lettore!) ;)

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

8 Commenti

  1. maestroalberto on 1 dicembre 2007

    Hai fatto bene a puntualizzare i termini della tua licenza CC e spiegare il tuo atteggiamento. Ma ricordati, certi bambini alle elementari devono essere allontanati da tutti affinché non copino, parola di maestro!

  2. Generazione Internet on 2 dicembre 2007

    Ciao Alberto, sono d’accordo con te. Per ora attendo ulteriori sviluppi. Grazie di essere passato!

  3. cirio on 2 dicembre 2007

    sono pienamente d’accordo con la tua iniziativa, però penso anche che per contrastare il copia/incolla si può fare ben poco a livello di sanzione monetaria, la quale sarebbe l’unica cosa che scoraggerebbe tale comportamento..

  4. Generazione Internet on 2 dicembre 2007

    Ciao Cirio. Non è facile applicare una sanzione monetaria a chi, scorrettamente, copia sistematicamente gli articoli altrui, ma ti assicuro che esistono altri metodi, altrettanto persuasivi, che possono comunque scoraggiare questo tipo di comportamento: in questi giorni sto pensando come organizzarmi, ovviamente terrò aggiornata la situazione. A presto.

  5. Luca on 2 dicembre 2007

    Qualche settimana fa mi sono imbattuto in un blog dove quasi tutti i post erano semplicemente copiati ed incollati da siti come il Corriere.it, Beppe Grillo ed altri di rilievo. Il tizio “ovviamente” non linkava nulla e non citava fonti. L’ho trovata una cosa “disgustosa”; gli ho lasciato un commento molto educato e lui (un politico, tra le altre cose) mi ha anche risposto “…E chi mi vieta di usare il mio blog anche come “segnalibri” personale?…”. Pensate voi.
    Ci scrissi anche un post a riguardo (http://www.intransito.biz/blog/2007/10/20/blogger-copia-ed-incolla/ ). Il concetto di plagio non è molto noto in Italia, in generale. Avete fatto bene a lanciare questa iniziativa. Luca

  6. Generazione Internet on 3 dicembre 2007

    Scusami Luca, il tuo commento era finito in moderazione (il plugin anti spam l’aveva inviato automaticamente in quella sezione e me ne sono accorto solo adesso). Ho letto il tuo post, e ho commentato. Direi che ti sei comportato davvero bene in quell’occasione: i bloggers che “copiano” vanno emarginati.

  7. Vanille on 2 marzo 2008

    Ciao, ho appena finito di copiare un tuo articolo, hihihih, ho pure copiato una foto e messi link che invece di rimandare alle tue pagine catapultano il lettore ad un pericolosissimo webring che apre 45 pagine e circa 4000 pop up.
    Ovviamente scherzo ;-)
    Ormai conosci la mia filosofia,credo che così vada bene:
    http://kasiusweb.blogspot.com/2008/03/speciale-vacanze-trip-tuber-equivalente.html
    Saluti da Vanille

  8. Generazione Internet on 2 marzo 2008

    @Vanille: ciao, ho controllato e va benissimo come hai impostato l’articolo. Ti ringrazio ancora per la tua correttezza!

Lascia il tuo commento